Ultima modifica: 17 luglio 2015

Progetto manipolazione 2B a.s. 2013/2014

Tematica centrale: Manipolazione di materiali edili, produzione di manufatti e uso degli strumenti

Finalità, obiettivi specifici e scelte di contenuto: Progettare Comunicare Collaborare e partecipare Agire in modo autonomo e responsabile Risolvere problemi Individuare collegamenti e relazioni Acquisire e interpretare l’informazione.

Quadro di riferimento e motivazioni: Rientrano nel campo di studio della tecnologia i principi di funzionamento e le modalità di impiego di tutti gli strumenti, i dispositivi, le macchine e i sistemi – materiali e immateriali – che l’uomo progetta, realizza e usa per gestire o risolvere problemi o semplicemente per migliorare le proprie condizioni di vita. Il particolare approccio, caratteristico della tecnologia, favorisce lo sviluppo nei ragazzi di un atteggiamento responsabile verso ogni azione trasformativa dell’ambiente e di una sensibilità al rapporto, sempre esistente e spesso conflittuale, tra interesse individuale e bene collettivo, decisiva per il formarsi di un autentico senso civico.

Percorso:

• Fase 1: Illustrazione del lavoro da svolgere agli alunni. Ogni gruppo realizzerà delle lettere in “Das” da porre in mostra per mezzo di cartelloni.

• Fase 2: Formazione dei gruppi e assegnazione dei compiti. Alcuni alunni all’interno di ogni gruppi dovranno documentare fotograficamente e relazionare sulle varie fasi. Ognuno dei quattro gruppi realizzerà un cartellone e ogni alunno produrrà una lettera in “Das” che andrà a formare una scritta.

• Fase 3: Preparazione dei cartelloni e incollaggio dei manufatti con la colla a caldo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi